fbpx

Open Group, socio di minoranza di NetLit, come già evidenziato in un comunicato del gennaio 2020, è in una lunga fase di contrasto con la maggioranza della società, editrice anche di Radio Città del Capo.
A separarle, una divergenza totale di visione, metodo e modalità di operare.

Open Group ha provato nel 2017 la strada della creazione di sinergie nuove attraverso NetLit partendo da una considerazione: Radio Città del Capo ha avuto sempre problemi di sostenibilità economica. Open Group è intervenuta costantemente, lavorando mese dopo mese per cercare di sanare la situazione e di individuare possibili strade che potessero rilanciarne il progetto.

Dopo una fase costruttiva, purtroppo ora lo scontro con la maggioranza di NetLit è divenuto insanabile.
In questa complessa situazione, tutt’ora aperta a più possibili soluzioni, il principale obiettivo che ci orienta è tutelare il futuro dei lavoratori che, usciti da Open Group, sono entrati in NetLit. La difesa del loro posto di lavoro è fondamentale.

Stiamo cercando una soluzione possibile a questa difficile situazione. Stiamo valutando diverse opzioni, ancora aperte. È una ricerca che dura da tempo e ci vede impegnati con serietà e senso di responsabilità. Siamo al lavoro per questo.

14 Luglio, 2020

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto