La Slow Production di Open Group, il marchio che qualifica tutti i nostri centri e servizi rivolti a persone con disabilità, organizza giovedì 27 aprile dalle 9.00 una giornata per presentare le tante attività che sono svolte all’interno di queste strutture. L’evento “Slow production, un’idea per la disabilità” sarà nella nostra sede in Mura di Porta Galliera 1/2 ed è aperto a tutti.

Il programma è ricco di eventi e incontri e, durante tutta la giornata, le persone con disabilità che accogliamo nei nostri servizi si esibiranno in alcune particolari performance: alle 10.30 il gruppo dello sportello Easy to live di Casa Nuvole si esibirà nella performance “Abitare su misura”; alle 12.30 i ragazzi del Gruppo Verde faranno una dimostrazione pratica di Tai Chi  e alle 14.30 ci sarà la sfilata di moda “No brand like Marakanda” le nuove linee e creazioni prodotte interamente dal Laboratorio Protetto per persone disabili Marakanda, di Borgonuovo di Sasso Marconi, con materiali di riciclo.
In ogni corner ci sarà inoltre un’esposizione di tutti i prodotti realizzati dalle persone con disabilità che lavorano nei centri diurni e laboratori protetti: dai materiali per ambiente e cosmesi naturali prodotti dal centro Montebello, alle attività di Ben-essere proposte dal centro Borgo (massaggi, aromaterapia, cromoterapia), passando per i prodotti del laboratorio didattico su rifiuti e ambiente e uso del digitale del centro diurno Maieutica.

La giornata non vuole essere solo un momento di conoscenza reciproca e di festa, ma anche un’occasione per riflettere insieme su alcuni temi legati al disagio e alla disabilità. Nella prima parte della mattinata gli ospiti presenti discuteranno su argomenti come l’autodeterminazione delle persone con disabilità, comunicazione e innovazione digitale e servizi sull’abitare. Sarà presentato anche il progetto “Abitare su misura” del gruppo Enable e Casa Nuvole. Al centro della seconda parte della mattina ci sarà, invece, il tema della progettazione europea e dell’approccio olistico alla persona.

Questo il programma completo della giornata: evento Slow Production 2017

La Slow Production è la lenta ma costante crescita di competenze e abilità che le persone inserite nei nostri laboratori acquisiscono nel tempo fino a essere portatrici di saperi e conoscenze trasmissibili. Il rispetto delle disabilità, delle diversità e di un “tempo slow” che offre la possibilità di vivere con eguale dignità, ci permette di considerare la ricchezza e le capacità di persone che possono essere formate nel rispetto delle loro potenzialità.