fbpx

Una redazione fatta da giovani per i giovani, per raccontare la realtà dal loro punto di vista. Un gruppo di peer educator per offrire supporto e informazioni relative alla prevenzione dei comportamenti a rischio e alla promozione del benessere. È il progetto Youngle Area 15, che anche per quest’anno riparte con i suoi incontri aperti a tutti i ragazzi e le ragazze tra i 18 e i 25 anni. L’appuntamento con la prima riunione del 2019 è giovedì 4 aprile alle 17, nella nuova sede di via de’ Castagnoli 10, un’occasione per conoscersi, per presentare il progetto e per sondare quali gli interessi e le passioni dei partecipanti.

Youngle Area 15 è finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e gestito da Open Group, aperto tutti i giovedì dalle 17 alle 20. Obiettivo del progetto è offrire ascolto, consulenza, informazioni relative al mondo giovanile sia offline, con dibattiti, seminari e formazioni, che online attraverso i media digitali come il sito, la pagina Facebook, i canali Instagram e Youtube. È attiva anche una chat dove i peer educator offrono ascolto e consulenza ai pari di età su temi legati al mondo giovanile: dipendenze, sostanze, lavoro, affettività e sessualità.
Chi partecipa al progetto verrà guidato e affiancato da psicologi, educatori ed esperti della comunicazione che formeranno su aspetti tecnici la redazione di Youngle.

Per info: 345 4520680
calogero.perna@opengroup.eu

21 Marzo, 2019

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto