Partiti! Sabato scorso, 21 luglio 2018, alcuni dei ragazzi ospiti nella comunità di accoglienza Casa Murri (comunità di accoglienza Sprar per minori stranieri non accompagnati) hanno preso l’aereo, direzione Lampedusa.
Sono partiti per partecipare a un laboratorio residenziale organizzato sull’isola da Amnesty International, che ha sostenuto concretamente la loro partecipazione.

Summer_lab_Amnesty_International

L’Amnesty Summer Lab di Lampedusa sarà un’esperienza di gruppo, funzionale ad un inserimento volto all’integrazione. Un’ esperienza intensa anche dal punto di vista dell’apprendimento linguistico, della gestione delle proprie autonomie e un’esperienza – come dice il sito di Amnesty -per “approfondire tematiche relative ai diritti dei migranti e dei rifugiati, con focus sul linguaggio di odio che spesso attacca proprio questa categoria di persone. Un viaggio dalle radici di quella discriminazione che è alla base di molte violazioni, attraversando le complesse sfaccettature dell’attuale situazione e le possibili soluzioni raccontate da esperti, protagonisti e testimoni”.

le foto sono tratte dal profilo Instagram di AmnestyItalia

23 luglio, 2018

X
This site uses cookies. If you continue to navigate in the site or scroll the page, you accept our cookies on your device. Extended cookie policy Accetto