fbpx

Vogliamo immaginare, e costruire, il miglior futuro possibile. È il progetto 2023. Interferenze dal futuro curato e prodotto da Open Group e Be Open, la nostra agenzia di comunicazione. Attraverso alcune conversazioni (o meglio frammenti di conversazioni…) con i testimoni di un domani non lontano, apriamo una finestra sul 2023.

Cinque viaggiatrici/ori ci raccontano, in una testimonianza lampo, com’è e come arrivare alla loro idea di futuro: descriviamo una società diversa e, raccontandola, percorriamo la strada per poterla incontrare e costruire. In questa webserie vogliamo raccontare un domani di cui poterci appassionare.

Il primo viaggio è affidato a Flavia Marzano (lei si definisce Co.Co.Co. Collaboro per Condividere Conoscenza, è informatica ed esperta nell’analisi dell’impatto sociale e organizzativo dell’innovazione).

Ecco il viaggio che ha visto protagonista Paolo Pinzuti, fondatore di Bikeitalia.it e Bikenomist srl.
Ci ha invitato a non investire sull’automobile ma sul nostro benessere.

Un invito a cambiare il nostro rapporto con il tempo e lo spazio: è quello di Barbara Minghetti, manager culturale e direttrice artistica del Macerata Opera Festival.

Quanti prodotti della terra raccoglieremo in città nel 2023? In collegamento dal futuro prossimo, Giovanni Bazzocchi, coordinatore del Centro Studi Agricoltura Urbana e Biodiversità (ResCUE-AB) dell’Università di Bologna.

Ivana Bartoletti, esperta di Intelligenza Artificiale e fondatrice del Women Leading in Al Network, in collegamento dal 2023, ci dà una grande notizia in anteprima: vedrà la luce la Dichiarazione universale dei diritti del Digitale!

Carmelo Presicce, ricercatore al Mit Medialab “lifelong kindergarden”, ci racconta di educatori che hanno sperimentato con le tecnologie, ripensato le loro pratiche didattiche rendendole più attive, più collaborative, più giocose.

Barbara De Micheli, di inGenere, esperta di gender equality, ci spiega che nel 2023 lavoreremo sempre più da casa, in condomini sociali, con spazi di lavoro comuni, una sorta di coworking di prossimità che cambierà la nostra concezione di tempo e di spazio.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto