Dopo la tappa di Bari, la Biennale della Cooperazione è arrivata a Bologna. L’evento promosso dall’Alleanza delle Cooperative vuole raccontare il lavoro innovativo, inclusivo e durevole del cooperare con una due giorni di mostre, eventi e dibattiti. Venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre 2018 nella cornice di Palazzo Re Enzo si parla di lavoro, economia, Europa, legalità, welfare e sostenibilità, con molti ospiti in programma: gli economisti Lucrezia Reichlin e Daniel Gros, l’ex vicepresidente della World Bank François Bourguignon, lo storico Marc Lazar e il sociologo Nando Dalla Chiesa. E poi il musicista Giovanni Allevi e il fotografo Steve McCurry, a cui sarà dedicata la mostra Una testa, un volto con 40 suoi ritratti (visitabile a Palazzo d’Accursio dal 30 novembre al 6 gennaio 2019).

La nostra agenzia di comunicazione dal 2016 cura la comunicazione di questo grande evento del mondo cooperativo. La prima edizione è stata a Bologna, quest’anno invece la Biennale si svolge in quattro luoghi diversi: dopo Bari e Bologna sarà la volta di Milano (12 e 13 gennaio 2019) e Roma (31 gennaio e 1 febbraio 2019).
In entrambe le edizioni, l’agenzia di comunicazione di Open Group ha seguito passo dopo passo l’organizzazione e lo svolgimento delle manifestazioni, curandone la strategia comunicativa: dall’ideazione del sito web alla progettazione della grafica, dalla realizzazione di video e infografiche alla gestione dei social media, dalla pianificazione delle campagne pubblicitarie all’attività di ufficio stampa.

Questo il programma completo della Biennale della Cooperazione a Bologna

29 novembre, 2018

X
This site uses cookies. If you continue to navigate in the site or scroll the page, you accept our cookies on your device. Extended cookie policy Accetto