Formazione
Lavoratori svantaggiati

Come previsto dall’art.22 della L.R. 17/2005, le Aziende hanno la possibilità di ottemperare all’obbligo di assunzione di persone diversamente abili (L. 68/1999) attraverso l’attivazione di una convenzione stipulata tra l’Azienda stessa, la Città Metropolitana di Bologna e una Cooperativa Sociale accreditata, come lo è Open Group. La convenzione, che ha una durata minima annuale, prevede il trasferimento di commesse di lavoro dall’Azienda alla Cooperativa, a copertura dei costi dell’assunzione della persona disabile, del suo accompagnamento e della sua formazione.

Sulla base di questi rapporti tra Azienda e Cooperativa Sociale, sempre monitorati e garantiti dall’Ente Pubblico, si generano veri e propri circoli virtuosi che vedono l’inserimento nel mondo del lavoro di persone che altrimenti difficilmente avrebbero questa possibilità e che quindi risulterebbero essere un costo per la collettività.Viceversa, attraverso la collaborazione tra Aziende, Cooperative ed Enti del territorio, è possibile contribuire al generale aumento del benessere di tutta la comunità, restituendo, attraverso il lavoro, dignità ed autonomie alle persone.

X
This site uses cookies. If you continue to navigate in the site or scroll the page, you accept our cookies on your device. Extended cookie policy Accetto