fbpx

 

È partita la collaborazione di Open Group con la ong AIFO – Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau per un progetto di autoimprenditorialità destinato a giovani e migranti di ritorno nella Guinea-Bissau, per sviluppare le loro capacità di impresa e rafforzare l’economia locale. Partito nell’autunno del 2018, si concluderà 18 mesi dopo. L’obiettivo del progetto è offrire nuove possibilità economiche attraverso la formazione professionale (artigianato, meccanica, carpenteria) e la creazione di piccole imprese che possano migliorare la situazione dei singoli e delle loro famiglie. Open Group organizza il percorso di formazione durante il quale vengono forniti strumenti per capire come utilizzare il budget in maniera oculata e come avviare un’attività che sia sostenibile nel tempo.
Dal 9 al 22 giugno Federico Cavina e Alice Facchini, giornalista dell’agenzia di comunicazione Be Open di Open Group,  nella regione del Gabu hanno incontrato i 25 beneficiari del progetto. Il progetto è finanziato da AICS – AID 11274.

Il racconto del loro viaggio dalle frequenze di Radio Città del Capo, con la rubrica Cartoline da Bissau.

La prima cartolina del 10 giugno arriva dall’aeroporto di Bologna, prima dell’imbarco.

11 giugno- seconda cartolina, questa volta da Bissau, la capitale, appena atterrati.

12 giugno – La terza cartolina arriva da Gabu, città dell’entroterra dove iniziamo il corso di auto-imprenditorialità rivolto ai migranti di ritorno o a giovani a rischio emigrazione.

13 giugno – Nella quarta cartolina si parla del secondo giorno di incontri con le persone che hanno sottoposto le loro idee di microimpresa. Alice ed Elisa, capoprogetto Aifo, ce ne parlano mentre in jeep attraversano il mercato di Gabu

14 giugno – La quinta cartolina ci racconta la storia di Dulo, un migrante di ritorno che Alice ha intervistato a Gabu

17 giugno – Per la sesta cartolina da Bissau ascolteremo le voci di Radio Leste, una radio comunitaria

18 giugno –  La settima cartolina arriva da un piccolo villaggio vicino Gabu dove è in corso una festa per sensibilizzare sui rischi dell’immigrazione irregolare

19 giugno – Nell’ottava cartolina il racconto di aneddoti e tradizioni della Guinea Bissau

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto