fbpx

Open Group, all’interno del Consorzio Scu.Ter, è al lavoro su un nuovo progetto di mediazione sociale e culturale in alcune zone del quartiere Navile di Bologna. Offrire informazioni e supporto per le persone più vulnerabili, aiutare nell’accesso ai servizi pubblici, mostrare loro opportunità e risorse presenti nel territorio. Sono queste alcune delle azioni che i nostri operatori, insieme a una mediatrice linguistica della cooperativa Cadiai, stanno realizzando nel quartiere, incontrando gli abitanti della zona, specialmente chi vive nei comparti di edilizia pubblica dell’area della Bolognina.

Il progetto si propone di promuovere e di sviluppare nuove azioni di comunità di potenziare il lavoro di prossimità e di supportare l’autonomia delle persone, in particolare donne straniere, giovani “NEET”, anziani e disabili. Organizzeremo laboratori e attività per favorire l’incontro tra persone e gruppi diversi, per far crescere le loro capacità di partecipare attivamente alla vita sociale e di comunità. Un percorso sperimentale che porterà alla nascita di una equipe di promotori della salute di comunità.

Le attività si svolgono in collaborazione con il Comune di Bologna, il Quartiere Navile e l’Azienda USL.

16 Ottobre, 2020

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto